You are now being logged in using your Facebook credentials

Cinisello B 10Km del parco nord 2016 foto Roberto Mandelli

SERVIZIO FOTOGRAFICO

 

Le porte del Centro Scolastico di via Gorki a Cinisello Balsamo si sono aperte per l’ennesima volta per ospitare i partecipanti a una manifestazione podistica e questa volta si sono aperte per La 10 km del Parco Nord giunta alla quarta edizione e inserita, per il terzo anno, nel calendario Corrimilano.
Rispetto ad altre edizioni corse sotto un sole cocente, quella di quest’anno, complici i tanti acquazzoni che hanno preceduto questo fine settimana, ha beneficiato di un clima discreto. La gara è, come dice il nome, una 10 km, il cui percorso era stato certificato, che si snoda tutto all’interno del Parco Nord, il polmone verde, appunto a nord di Milano, che tocca i comuni di S.S. Giovanni, Bresso e Cinisello Balsamo, prevede 2 giri leggermente diversi su vialetti asfaltati, battuti e pochi metri su prato, me in nessun caso gli acquazzoni di cui dicevo hanno compromesso la tenuta del terreno.
Come sempre la gara è inserita nella  festa del Parco Nord ed è questo il suo punto di forza a anche punto debole. Di forza perché la festa richiama anche non addetti ai “lavori” che si fermano incuriositi ( e qualcuno applaude anche) sul percorso. Il punto debole è che proprio per la festa la Libertas Sesto, organizzatrice della manifestazione, non può utilizzare il viale principale del Parco, occupato dai gazebo delle manifestazioni collaterali alla festa, e si deve accontentare di viale parallelo che però ormai fatica a contenere i quasi 1000 partecipanti, fra competitiva e non e questo si “fa sentire” soprattutto alla partenza che avviene puntuale e senza intoppi alle 9,00.
Come gli ultimi 2 anni ho raggiunto il Parco in bici per poter seguire, grazie alla diponibilità di Luciano Trezzi, la gara insieme agli apripista ufficiali Libertas. In realtà la richiesta di RobertosuperclikduracellMandelli (la sera prima era all’Arengario a immortalare la partenza della Monza Resegone!) di mettermi davanti alla sua scala mi ha spiazzato e una volta assolto il mio compito ho provato a risalire il gruppo, ma nonostante alcuni tentativi di tagliare il percorso non sono più riuscito a recuperare la testa della corsa e sono tornato verso il gonfiabile della partenza/arrivo in attesa che si concludesse il primo giro e iniziare così il mio “lavoro”.
Il primo a concludere il primo giro è stato Salvatore Gambino seguito, a debita distanza, da Mirko Canaglia e, a seguire, un gruppetto di 4 o 5 atleti. Vista la situazione di testa ho pensato di cambiare obiettivo e di seguire la gara femminile e non ho dovuto attendere molto prima di azionare i pedali della mia bicicletta per precedere Valentina Pelosi. Mentre pedalavo mi voltavo per vedere se alle sue spalle  ci fosse qualche altra donna, ma per poter capire come era la situazione ho dovuto aspettare fino al 7 km circa dove il percorso fa un’andata e ritorno e mi sono fermato a controllare la situazione. Alle spalle di Valentina, molto distaccata, procedeva Silvy Turcato mentre ancora più attardate e quasi appaiate Lorena Panebianco e Chiara  Guzzon. Neanche il tempo di comunicare a loro la posizione, che ricompare Valentina nel controviale e allora riparto precedendola fino al traguardo che taglia dopo 40’11”. Per Valentina è il secondo successo consecutivo nelle gare del Corrimilano. Al secondo posto si conferma Silvy Turcato (40’50”) mentre la lotta per il gradino più basso del podio la vince Chiara Guzzon che chiude in 41’53”.
Mentre aspetto l’arrivo dei miei compagni di squadra e degli amici, chiedo a Giannithevoice Mauri, oggi in coppia con RosannasuperspeakerMassari,  se la gara maschile sia stata vinta da Salvatore Gambino e la risposta è positiva. Ecco l’ordine d’arrivo maschile: 1° Salvatore Gambino (32’53”), 2° Mirko Canaglia (33’31”) e 3° Salvatore Ciconte (34’13”).
Qualche inghippo nella pubblicazione delle classifiche ha creato qualche mugugno fra i più veloci mentre chi era sicuro di non correre il rischio di essere a premi, approfittava del pallido sole per scambiare quattro chiacchere con gli amici.
Il Corrimilano torna con la CorrinCesano in programma nella nuova collocazione estiva del calendario il 9 luglio.
Ah nel pomeriggio di domenica Salvatore Gambino ha tagliato il traguardo più importante diventando papà di Diana: congratulazioni Tore!     

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti