You are now being logged in using your Facebook credentials

Roma non è una città come le altre. È un grande museo, un salotto da attraversare in punta di piedi, come diceva Alberto Sordi. Da qui inizia il racconto della mia maratona di Roma, dalla fine. Da ciò che più   conta, finirla e finirla bene. Per persone come me il risultato, a prescindere dal tempo, è limpresa di quei fatidici 42 kilometri. Bissare il crono dell’anno scorso sarebbe fantastico, ma in realtà mi porto dietro dei dolorini accumulati negli ultimi ultratrail, per cui ritengo di essere distante anni luce dalla condizione fisica di fine 2016. Probabilmente allora avevo il potenziale per avvicinarmi alle 4 ore, adesso il mio obiettivo logico potrebbe essere, al massimo dellambizione, un 4.10. Servono allenamenti veri per per fare “il tempo” in maratona, non si inventa niente in questa disciplina, e se non si è preparati a dovere il conto da pagare arriva.

 

Partendo dall’assunto, di per sé ovvio, che le maratone non sono tutte uguali, si può arrivare alla conclusione che alcune gare, per tradizione, fascino, numero di partecipanti e percorso si collocano su di un piano diverso rispetto alle altre.

 

Roma è una di quelle che, unitamente a poche altre, hanno un sapore e un valore speciale, e per il numero di partecipanti che la colloca nettamente al primo posto in Italia, anche come macchina organizzativa di spessore internazionale; e perché si corre nella capitale con tutte le esigenze ulteriori che questo comporta; oltre a ciò il percorso è il più bello che si possa trovare.

 

Mi permetto di affermare che Roma esprime solo parte del suo potenziale: si pensi ad altre gare internazionali, di minor tradizione, che si corrono in città non altrettanto belle e lungo percorsi non altrettanto suggestivi ma che contano un numero di gran lunga superiore di partecipanti. Lo dico senza polemica, solo perché mi piacerebbe che anche in Italia potessimo avere una gara al pari di quelle delle altre grandi capitali europee dato che, tra l´altro, possiamo mettere in campo quella che, “nonostante tutto” è la città più bella del mondo.

 

Perdonatemi ora una piccola ma per me inevitabile digressione: questa Città, con la C maiuscola, che pure ha sempre avuto le sue criticità, è purtroppo scivolata sempre più nel degrado e nell´abbandono; e ciò, vista la sua bellezza, l´incanto e la meraviglia che suscita in chiunque si trovi a percorrere le sue strade, mi riempie sempre di una grande amarezza.

 

Ma torno rapidamente a temi più pertinenti.

 

Alle ore 8.10 entro in griglia: il cielo non promette nulla di buono, fitte nuvole si addensano sulla città. Alle 8,50 si comincia... circa 2 minuti prima di passare sotto la partenza inizia a piovere, dapprima pacatamente per poi aumentare di intensità. Via dei Fori Imperiali svolta a sinistra e si deve già andare a passo, la stessa scena ripetuta tante volte qui a Roma. Cè veramente una calca di gente e non si riesce a prendere il ritmo, ma devo ammettere che mi sento discretamente nonostante riconosca che non sarà giornata da tempo.

 

Il passaggio alla mezza è in linea con quanto prefissato, sto gustandomi la città che con la pioggia scosciante acquista un suo fascino particolare nei suoi scorci incantevoli. Lidea di aver passato la metà mi dà carica, poi di colpo avverto, come era successo a Ferrara due settimane fa, dolori alle gambe che di estendono fin su al bacino. Le articolazioni si bloccano per cui gli ultimi 10 km si rivelano i più infernali, e proprio nella parte più suggestiva di Roma ma la più intensa. Linfinita Via del Corso, il tratto fino a Piazza di Spagna dopo aver circumnavigato Piazza del Popolo, in queste condizioni mi sembrano il Mortirolo. Ma sono al quarantesimo e una breve discesa mi porta in Piazza Venezia.

 

Larrivo in via dei Fori Imperiali è prossimo e le ultime decine di metri li vivo quasi in trance agonistica; inizio a sentire la pelle doca. Nel rettilineo che porta al Colosseo cerco dentro di me le motivazioni che mi hanno portato fino a qui; ancora pochi passi, alzo gli occhi al cielo e mi accorgo che sto sorridendo come un bambino felice.

 

Il percorso della maratona 2017 ha presentato alcune piccole novità nella zona di partenza e arrivo, e il tracciato ha previsto 77 cambi di direzione (nessuna curva a gomito) e circa 7,6 km di sampietrini.

 

Sotto l’aspetto tecnico, due sono stati i momenti di medio impegno: le brevi salite tra via Pellegrino Matteucci (circa km 3,5) e via Benzoni (circa km 4,3 a precedere il ponte Spizzichino) intervallate da una discesa, e le alterne pendenze di fine di Via dei Campi Sportivi - Via dell'Agonistica (2-3%) e via della Moschea (quindi da circa km 28,1 a km 28,8) alle quali segue la discesa di Via Gaudini. Nella parte finale del percorso, il tradizionale e impercettibile innalzamento, da via del Corso alla fine di via Milano (13/14 metri lungo 3,3 km) e, a seguire, il corrispettivo in discesa da Largo Magnanapoli a Piazza Venezia (per un totale di circa 500 mt e con la discesa rilevante di Via IV novembre) per un arrivo in velocità in Via dei Fori Imperiali.

 

In conclusione mi devo ricredere su tutto; non siamo a Parigi ma oggi è stata una vera ’’festa mobile”.Gli organizzatori si sono dati molto da fare sotto tutti gli aspetti e il risultato èstato degno di questa città, superando le più rosee aspettative; lungo il tracciato della gara si è sviluppata una festa senza sosta, con 55 eventi musicali che ci hanno accompagnato per tutta la gara. La partecipazione del pubblico soprattutto nelle vie del centro è stata questanno superlativa, i bordi delle strade sono state invasi da decine e decine di bambini che entusiasti porgevano le loro manine al nostro passaggio.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

I più letti del mese

TCS New York City Marathon 2017: elenco degli italiani, siamo a 568

31 Ott, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Altri video e commenti sull' "errore" a Venezia

23 Ott, 2017 Redazione Podisti.Net

New York 2017: la classifica di tutti gli italiani

10 Nov, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

TCS New York City Marathon 2017: gli italiani saranno 3002

31 Ott, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

New York: gli italiani nei 100

05 Nov, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

L’Atletica Casone Noceto parteciperà alla Coppa Europa di Club di Cross

02 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Povere piste di atletica

11 Nov, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

I favoriti ed i più forti italiani della 2017 TCS New York City Marathon

31 Ott, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Diario da New York con video: è finita...

05 Nov, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Lodi – 3^ Laus Half Marathon

30 Ott, 2017 Ufficio Stampa Laus Half Marathon

Francoforte (GER) - 36^ Frankfurt Marathon

29 Ott, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Parma Marathon 2017: il comitato organizzatore si racconta

20 Ott, 2017 Comitato Organizzatore Parma Marathon

Mezze e maratone Fidal: selezione seria o caos?

19 Ott, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Calendario mezze maratone in Lombardia, sempre peggio?

15 Nov, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Antidoping: arrestato il Campione Europeo dei 5.000, lo spagnolo Ilias Fifa

26 Ott, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Riva del Garda (TN) – 16^ Move It Garda 21K Arcese

13 Nov, 2017 Ufficio Stampa Evento

Maratona di Venezia: grande Eyob Faniel, ce ne siamo accorti?

24 Ott, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Milano - XV° Trofeo Montestella - Memorial Cristina Lena

30 Ott, 2017 Ufficio Stampa GS Montestella

Maratona tutta sui tacchi: ma non chiamatela corsa

07 Nov, 2017 Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net

A Nuova Delhi debutterà in mezza maratona Almaz Ayana

02 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Busto Arsizio (VA) - 26^ Maratonina Città di Busto Arsizio

13 Nov, 2017 Comunicato Stampa Società Organizzatrice

Venezia - 32^ Venicemarathon

22 Ott, 2017 Comitato organizzatore

New York: prime partenze, pochi VIP e previsioni del tempo

31 Ott, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Hangzhou Marathon (CHN): ottavo Yassine Rachik in 2h14’55”

05 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Gruppo Podisti.Net in viaggio verso New York, aggiornamenti

02 Nov, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Storia della New York City Marathon

02 Nov, 2017 Stefano Severoni

Levico Terme (TN) - 7° Cross della Valsugana

06 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Maratona di New York: vincono Kamworor e Flanagan

05 Nov, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Abbiategrasso (MI) – 2^ Rotary Marathon dei Navigli

25 Ott, 2017 Comitato Organizzatore

Copiare gli allenamenti costa dai 24.000€ in su…

14 Nov, 2017 Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.Net

Almè (BG) – La corsa sulla Quisa

01 Nov, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

New York: ecco i video in rete dedicati agli italiani

01 Nov, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Doping: sospeso Lhoussaine Oukhrid

31 Ott, 2017 Roberto Annoscia - Redazione Podisti.Net

9 atleti azzurri ai Campionati Mondiali Militari di Cross

30 Ott, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Lucca: la maratona, le mura e il buccellato

25 Ott, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Atletica incerottata verso Berlino

27 Ott, 2017 Sebastiano Scuderi

Milano – 4^ Pink Parade

23 Ott, 2017 Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net

Ravenna – 19^ Maratona di Ravenna

13 Nov, 2017 Ufficio Stampa Evento

Brugherio (MB) - 2° Cross Increa Stadium

13 Nov, 2017 Ufficio Stampa Evento

Gallarate (VA) - 2^ Mezza Maratona di Gallarate

02 Nov, 2017 Antonio Puricelli

Imola (BO) – 1^ La Mezza Maratona d’Italia

30 Ott, 2017 Ufficio Stampa La Mezza Maratona d'Italia

Recensioni scarpe: Salming enRoute

26 Ott, 2017 Giambattista Rota - Redazione Podisti.net

Bari – 5^ San Nicola Half Marathon

31 Ott, 2017 Ufficio Stampa Evento

Presentata la maratonina di Crema 2017

09 Nov, 2017 Ufficio Stampa Maratonina di Crema

New York : prima uscita a Central Park di Podisti.Net

03 Nov, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Login Redazione

 

Foto Recenti