You are now being logged in using your Facebook credentials

Altamura Eco Half Marathon 2017

SERVIZIO FOTOGRAFICO

 

“Inseguendo Federico II… dall’ombra della Cattedrale, immerso nella natura tra sentieri e colline, giungerai fino alla più grande dolina carsica del Parco dell’Alta Murgia: il Pulo di Altamura e rientrerai fiero al cospetto della Cattedrale, inseguendo Federico II…”, recitava così il volantino pubblicitario della prima edizione dell’Altamura Eco Half Marathon.

 

Chi ha creduto non si è pentito, viva anzi la soddisfazione di chi ha partecipato, descrivendo un percorso molto bello, dai tanti panorami e scenari immersi nella natura. I più esperti, i più capaci mi hanno addirittura dichiarato che più che un trail fosse un lungo cross, mancavano, infatti, quelle difficoltà di percorso ed altimetriche tipiche del “mondo” trail.

 

Questa Eco Half Marathon segna il ritorno organizzativo dell’Atletic Club Altamura, dopo tante edizione del prestigioso Trofeo Auxilium, e anche in questa situazione il sodalizio altamurano si è mostrato all’altezza, confermando la favorevole tradizione.

 

Il quartier generale è fissato nei tratti della splendida Cattedrale, dove con comodità si ritirano pettorali, chip e sacca tecnica, uno zainetto in nylon che contiene la maglia tecnica della manifestazione e una confezione di caffè. Tassa di iscrizione fissata a 15 euro, per ragioni di sicurezza ammessi solo 300 atleti, poi per fortuna portati a 400, con 398 partecipanti definitivi.

 

Tanti i punti “bagno” riservati agli atleti a partire dalla struttura pubblica, proseguendo per i bar centrali, tutti precedentemente “sensibilizzati”.

 

Fantastico il colpo d’occhio, bellissima la Cattedrale, fantastico il centro storico, si respira aria medioevale essendo iniziata la “Festa Medievale” per ricordare Federico.

 

In tema anche l’arco di partenza/arrivo, con tanto di drappo biancorosso, i colori di Altamura, mentre musiche medievali riportano indietro negli anni.

 

Spariscono gli atleti e vanno ad indossare le armature, pardon, i completini di gara, per una giornata inizialmente fredda, ma con la temperatura in costante ascesa, forte del caldo sole che illumina la giornata.

 

Interamente transennata la zona partenza, invalicabile il “muro”, l’unico che riesce a passare è il caro Salvatore Ostuni, dalle maratone a una sedia a rotelle, dalla massima dinamicità a essere lì bloccato, ma con tanta forza interiore, che lo porta ad essere sempre presente, con noi.

 

Man mano tutti gli atleti si vanno a schierare ordinatamente dietro la linea di via, non ci sono isterismi e furbetti, tutto in svolge in maniera tranquilla.

 

Il colpo di pistola del Giudice Capo Luigi De Lillo, apre le ostilità: si attraversa il centro storico fino all’Arco di Porta Bari che immette nella parte più moderna di Altamura e via, a raggiungere il verde, per la parte più caratteristica e propria della manifestazione.

 

Durante l’assenza degli atleti, l’esibizione di sbandieratori, banda di tamburi e cavalieri ... a cavallo, apprezzata e da apprezzare, un assaggio di quella che sarà la vera Festa medioevale qui in scena nel week-end di fine mese.

 

Tracciato piacevole e da gustare, non eccessivi i pericoli, anche se non manca qualche scivolata, blindato al traffico e con tre ristori con bicchierini d’acqua, per la salvaguardia del parco. Qualche atleta lamenterà la poca acqua, per le prossime edizione sarà consigliabile indicare che la gara è in regime di autosufficienza.

 

Manifestazione quindi tutta da gustare, solo nel finale e per gli atleti delle retrovie si è manifestato qualche problema con le autovetture che volevano a tutti i costi passare, prima di superare il suddetto Arco, rientrare nel centro storico e andare a tagliare il meritato traguardo.

 

All’arrivo (ottima la transennatura tenendo dietro spettatori e curiosi), splendida medaglia per tutti gli arrivati e poi il ristoro finale con bottigliette d’acqua fresca e un’ulteriore pacco gara, questa volto carico di prodotti alimentari.

 

Reduce dalla Maratona di Roma della settimana precedente, Giuseppe Moliterni, presidente della Gravina festina lente!, amante di questo genere di corse in natura (organizza il Trail delle 5 Querce che si svolgerà il prossimo 4 giugno), non sembra eccessivamente affaticato e con un dominio lungo… tutta la gara va ad imporsi in 1:20:44. Reso onore all’instancabile Giuseppe, merita tanti applausi Francesco Saverio Scattarelli (Quelli della Pineta Bari), che nonostante una caduta, conduce una brillante gara e va a guadagnarsi il secondo posto sul podio in 1:21:18, davanti al bravissimo Lorenzo Taldone (Amatori Atletica Acquaviva), positivo terzo in 1:21:44.

 

Aspetto nordico, il caparbio Vito Procino (Bio Ambra New Age Capurso) è quarto in 1:22:41, con il tonicissimo Domenico Cantoro (Pod. Faggiano VP Service), capace di tagliare il traguardo con un scenografica capriola, quinto in 1:22:54. Il costante, Saverio Angarano (Atletica Tommaso Assi Trani), sempre ai vertici, è sesto in 1:23:59, davanti al “massiccio” Gregorio Lavarra (Running Team D’Angela Sport Turi), settimo in 1:24:15, e al combattivo Angelo Longo (DOF Amatori Turi), che non cede mai, ottavo in 1:24:42, davanti all’altamurano Luca Pepe (Futurathletic Team Apulia), una vita di atletica, nono in 1:25:02. Chiude Gaetano Gadaleto, simpaticissimo atleta di Castellaneta ma tesserato per l’Atletica La Torre, nel bergamasco, decimo in 1:25:28.

 

Al femminile, monologo della lucana Lidia Mongelli (Atletica Correrepollino), a prima vista minuta ma molto forte muscolarmente, che si afferma in 1:26:29, 27^ assoluta. Bravissima e felicissima, Valeria Cirielli (Amatori Atletica Acquaviva) è seconda in 1:35:35, con la frizzante Roberta Dalba (Barletta Sportiva), iperattiva terza in 1:40:37. Una forza della natura, Vittoria Elicio (Atletica Amatori Corato) è quarta in 1:41:45, davanti alla compagna di squadra, Lorenza Verdura, un uragano di positività, quinta in 1:45:52. Più forte degli infortuni, correndo contratta, guidata dalla forza mentale, Annamaria Peschechera (Barletta Sportiva) è sesta in 1:46:50, davanti alle bravissime compagne di squadra, Carmina Manna, settima in 1:47:23, e Francesca De Luca, ottava in 1:47:42. Grande soddisfazione per la decisa Mariantonietta De Tommaso (Dof Amatori Turi), che conclude nona in 1:49:59, prima di Pamela La Torre (Podistica Faggiano), piacevole “novità”, decima in 1:50:57.

 

367 i finisher, tanti i portoghesi nonostante gli espressi inviti degli organizzatori a evitare tutto ciò, minacciando addirittura denunce, come riportato sul regolamento della manifestazione.

 

Chiudono gli arrivi, per sesso, la bravissima Filomena Alicino (Maratoneti Andriesi) in 2:48:52, e, in campo maschile, il sempreverde Peppino Netti (Nadir on the road Putignano), più forte degli acciacchi, in 2:55:26.

 

Quando ancora stanno concludendo la prova gli ultimi atleti, cominciano le premiazioni, per permettere a tutti di rientrare a casa in orario ragionevole. Fa un po’ le bizze l’impianto di amplificazione che ha limitato l’operato di Franco Palasciano, per anni presidente del Club, e oggi nelle vesti di speaker.

 

Si comincia dai due vincitori Moliterni e Mongelli, che ricevono dalle mani del presidente Giuseppe Lograno, lo splendido Trofeo, oltre ad una felpa, un mega cesto di prodotti alimentari e altri premi.

 

A seguire le premiazione dei meritevoli, i primi tre, di ciascuna categoria maschile e femminile (felpa e cesto grande per il primo/a, cesto più piccolo per il secondo/a e il terzo/a). Premi anche per i primi tre “runcard” e per i primi tre donatori di sangue che mi piace ricordare: Gianni Gratton, Vincenzo Caputo e Gaetano De Tullio, nell’ordine.

 

Ultimo atto ufficiale, la consegna dei riconoscimenti per i primi cinque sodalizi con più atleti al traguardo: vincono i cugini dell’Happy Runners Altamura (41), davanti a Barletta Sportiva (20), Dorando Pietri Gravina (14), Amici Strada Tesoro Bari (13) e Atletica Adelfia (13), tutti premiati con mega confezioni di prodotti alimentari e targa celebrativa.

 

La foto del Gruppo organizzatore, mentre il presidente Lograno saluta e ringrazia, chiude definitivamente questa manifestazione.

 

Sono sicuro che la favorevole prima edizione aprirà ad una lunga serie di locali Eco mezze, da correre e assaporare; come sempre, gli Amici dell’Athletic Club si sono dimostrati seri e professionali, a cominciare dalla decisione di essere tutti a disposizione, tutti a curare l’organizzazione, rinunciando a correre.

 

Ad Altamura si corre bene e io, qui, torno sempre con grande piacere…

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

I più letti del mese

L’atleta della settimana è Samantha Vezio

23 Nov, 2017 Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.Net

Verona - 16^ Verona Marathon

19 Nov, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Milano21 pericolosa ed irregolare

27 Nov, 2017 Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.Net

Milano - 1^ Milano21 Half Marathon

26 Nov, 2017 Comunicato Comitato Organizzatore

Mezza di Crema: vincono Koech e Bottarelli, Raineri e Bottarelli campioni regionali

19 Nov, 2017 Comitato Organizzatore Maratonina di Crema

Cicloturismo sui generis a Reggio (e non solo)

11 Dic, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

22^Maratona di Reggio Emilia: 2600 iscritti

06 Dic, 2017 Comunicato stampa

Recensione scarpe: Brooks Levitate

17 Nov, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Milano 21 da migliorare

27 Nov, 2017 Daniele Martinelli

Valencia (ESP) - 37^ Maraton Valencia

20 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Firenze - 34^ Firenze Marathon

26 Nov, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

La FIDAL istituisce l’UCAS!

22 Nov, 2017 Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.Net

Parco Nord – Sesto San Giovanni (MI) – 13^ Alpin Cup

20 Nov, 2017 Fabio Maderna - Redazione Podisti.Net

Osimo (AN) - 5° Cross Valmusone

26 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Maratona di Reggio Emilia: on line tutte le foto ed i video

13 Dic, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Insultata una Giudice: 367 Euro di multa e squalifica di due mesi all’atleta

21 Nov, 2017 Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.Net

The Big Half: sfida tra Mo Farah e Callum Hawkins

21 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Campionati Europei di cross a Samorin: la squadra azzurra

30 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Zeloforamagno di Peschiera Borromeo (MI) - 44^ In Gir a La Cava – Ultima tappa Corrimilano 2017

10 Dic, 2017 Rodolfo Lollini - Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Il Campione Olimpico Eliud Kipchoge correrà la London Marathon 2018

30 Nov, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Salsomaggiore (PR) – 11^ Ultra K Marathon

20 Nov, 2017 Fabio Marri - Direttore Podisti.Net

Roberto Mandelli fotografo, 800 K+M

29 Nov, 2017 Fabio Marri - Direttore Podisti.Net

Bologna - 1° Bologna City Night Trail

04 Dic, 2017 Fabio Marri - Direttore Podisti:Net

'Dissidenti' modenesi alla Women in Run

26 Nov, 2017 Fabio Marri - Direttore Podisti.Net

La In Gir Ala Cava del 10 dicembre chiude il Corrimilano 2017

01 Dic, 2017 Comunicato Stampa Corrimilano

Ritorno a casa ... anzi a casetta

22 Nov, 2017 Vittorio Camacci

Palagianello (TA) - 11^ Corripalagianello

21 Nov, 2017 Roberto Annoscia - Redazione Podisti.net

A Villasanta (MB) l’11° Allenamento di Natale

10 Dic, 2017 Comitato organizzatore

Vidor (TV) – 8^ Prosecco Run

03 Dic, 2017 Ufficio Stampa Evento

Triangolare Europa, GBR e USA di cross: convocati Battocletti e Alfieri

14 Dic, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Marco Moletto: quattro anni di squalifica

11 Dic, 2017 Sebastiano Scuderi

Lecce – 2^ Maratona del Barocco

30 Nov, 2017 Michele Rizzitelli

Palermo - 23^ Maratona di Palermo

19 Nov, 2017 Ufficio Stampa Evento

Torinesi, siete pochi: state a casa!

15 Dic, 2017 Sebastiano Scuderi

Ginevra (SUI) - 40^ Course de L’Escalade

02 Dic, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Il 2018 del Club Super Marathon, Firenze, Londra, Roma, Amburgo

21 Nov, 2017 Ufficio Stampa Club Supermarathon

Pontelagoscuro (FE) - 40° Memorial Mario Cardinelli

26 Nov, 2017 Ufficio Stampa Uisp Ferrara

Monopoli (BA) - 8^ Mezzamaratona

05 Dic, 2017 Roberto Annoscia - Redazione Podisti.Net

Trail della Bora, a Trieste ti ci portiamo noi

23 Nov, 2017 Comitato Organizzatore Trail della Bora

Fukuoka (JPN) - 71^ Fukuoka International Marathon

03 Dic, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Casamassima (BA) - 2^ Corri Fenice

28 Nov, 2017 Roberto Annoscia - Redazione Podisti.net

Login Redazione

 

Foto Recenti