You are now being logged in using your Facebook credentials

Ancora una giornata di festa per gli oltre 1.000 podisti che hanno corso la 46^ edizione della "Miglianico Tour", una delle più longeve e prestigiose gare d'Abruzzo, nella fresca serata estiva di domenica 14 agosto.

 

Una scommessa vinta dagli organizzatori, quella di cambiare la classica pomeridiana corsa nella canicola, con una notturna rispettando comunque lo stesso tracciato. Ne è scaturito un autentico, suggestivo spettacolo con tutto il percorso illuminato da fiaccole e fari posizionati ogni pochi metri che hanno accompagnato gli atleti per tutta la gara, creando un'atmosfera emozionante e coinvolgente.

 

Tutto ciò ha compensato la caduta di budget che ha fatto perdere alla manifestazione la sua internazionalità e, quindi, per ovvi motivi, in questo scenario avvincente, lungo 18 chilometri, si sono dati battaglia solo poco più di 400 atleti italiani, con la netta vittoria del brianzolo Giuseppe Molteni (57'25"), davanti all'osimano Massimiliano Strappato (59'09") ed al giovane abruzzese Marco Macchia (59'39").

 

Tra le donne ha trionfato la reggiana Rosa Alfieri (1h10'38") sulla triatleta pescarese Ilaria De Leonardis (1h13'03") e sulla lettese Martina Del Rosso (1h13'38").

 

Nella gara più corta di 9 chilometri, con 600 partecipanti, si sono imposti l'allievo pescarese Giacomo Fermi (30'20") e la chietina Adalgisa D'Ortona (34'37"). 

 

Quasi tutti i partecipanti si sono dichiarati soddisfatti sia per la contenuta tassa d' iscrizione, sia per la consegna di un discreto pacco gara e per l'abbondante, gustosissimo pasta party finale.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti