You are now being logged in using your Facebook credentials

E quattro. Dopo Ghevio di Meina, Madonna di Luzzara e Borgosesia, il new entry Giuseppe Abbatecola, 33 anni e tre figli, casa e lavoro a San Maurizio d'Opaglio, ha sbancato anche Maggiora centrando il suo quarto successo. Rivelazione della stagione corrente, Giuseppe ha colto sulle aspre colline del non lontano Fenera un successo di assoluto prestigio viste le difficoltà che i 530 concorrenti hanno dovuto affrontare soprattutto nella seconda parte del percorso, lungo una discesa non priva di insidie (e qualche caduta) dove sono emerse le doti acrobatiche di Abbatecola e colleghi. Tutto è bene quel che finisce bene. Una mano agli organizzatori l'hanno comunque offerta le ottime condizioni meteo, fondamentale l'assenza di pioggia, in caso contrario sarebbe stato problematico il rientro lungo le ripide discese. Forse percorrendo il circuito in senso opposto certi pericoli potrebbero essere evitati. Un plauso comunque a Franco Luini e collaboratori per aver (ri)scoperto queste terre ricche di boschi e vigneti e praticate in autunno soprattutto dai cercatori di funghi.
Dunque Abbatecola ancora primo, mentre alle sue spalle si sono nell'ordine piazzati Andrea Perinato, Marco Bellucco, Massimo Vanzan e il rientrante Carlo Carlini. In campo femminile niente da fare con il peso "piuma" Adele Montonati che, per chi non lo sapesse, è la consorte del citato Carlini. Coppia nella vita quotidiana e nella pratica podistica, questi due super sportivi hanno anche un paio di figlioletti da accudire. L'accordo è stato così stabilito: quanto la moglie corre, il marito rimane a casa con la prole e viceversa. A Maggiora, però, Adele e Carlo erano entrambi al via e qualcuno si è chiesto come avessero risolto il rebus. La stessa Adele ha rassicurato tutti: "Nessuna paura, abbiamo ben quattro nonni che si possono occupare dei piccoli e lo fanno con grande passione". Adele, fortissima in salita e leggerissima in discesa, è riuscita addirittura a precedere il "mostro sacro" Mara Della Vecchia, più nota come la "pantera" di Novara, mentre al terzo posto è salita la borgomanerese Annalisa Diaferia a sua volta anticipando l'arrivo di Gabriella Gallo, altra borgomanerese, e Sanda Opayets, ucraina di Artò di Madonna del Sasso. Nel mini giro altri due giovanissimi Abbatecola, Federico e Simone, primo e secondo nelle rispettive categorie. Tra gli altri in evidenza Matteo Lorenzini e Silvia Poletti, Davide Pastore e Silvia Signini, Alessandro Raimondi, Alessia Ricca e Denise Genesi.
* Calendario. Venerdì 22 la Corsa delle 40 ore a San Maurizio (km 6, ore 19,30) per la Gamba d'oro (circuito su asfalto e illuminato). Domenica 24: Camminata di San Michele a Villa Picchetta di Cameri (km 12, ore 9) e Mezza Maratona del Vco a Gravellona (km 21, ore 10). In fase di compilazione anche i calendari dellle campestri. Per Winter Challange tre tappe (km 5, ore 15) a Castiglione Olona sabato 18 novenbre, a Cardana di Besozzo il 25 novembre e a Brebbia sabato 2 dicembre. Aspettando il Poker del Cross Novarese.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti