You are now being logged in using your Facebook credentials

San Giorgio Su Legnano presentazione Campacci Cross Country 2018 foto Roberto Mandelli

SERVIZIO FOTOGRAFICO

 

Il Campaccio, il mitico cross da sempre organizzato dalla Unione Sportiva Sangiorgese, il prossimo sabato 6 Gennaio 2018 affronterà la 61esima edizione.

Sarà una splendida giornata di corsa e di sport per tutte le età, dai ‘veterani’eamatori nelle varie categorie d’età, che fin dal mattino affronteranno i campi intorno allo Stadio Angelo Alberti di San Giorgio su Legnano, ai ragazzini; fino alle due gare principali Seniores sia maschili che femminili.

IlCampaccio mantiene il suo blasone di internazionalità e di eccellenza mondiale con l’inserimento ancora una volta nel calendario ufficiale Cross Country Permit Meeting Iaaf. Nel massimo circuito mondiale di corsa campestre si è già corsa la prima tappa in Spagna ad Atapuerca lo scorso 12 novembre, mentre il Campaccio sarà la seconda in contemporanea a quello di Antrim in Gran Bretagna. 

Nel gennaio scorso si contarono le 60 edizioni, quest’anno dopo tanti decenni l’organizzazione sarà orfana del compianto Sergio Meraviglia, che ci ha lasciati lo scorso 29 Settembre: doverosoallestire un Memorial a suo nome, che verrà assegnato al vincitore della gara riservata agli Allievi.

Lapresentazione è avvenuta il 12 dicembre presso il Comune di San Giorgio su Legnano: “Nel nostro Comune da sempre facciamo tanta attività sportiva con l’Unione Sportiva Sangiorgese e non solo, ciclismo, calcio, volley, il Campaccino per i più piccoli - – ha detto il Sindaco Walter Cecchin  -. Abbiamo fatto domanda affinché il Parco Pubblico Campaccio sia intitolato a Sergio Meraviglia al più presto. Questo il nostro impegno e proposta alla sua memoria”. In sala consigliare anche il Vicepresidente della Sangiorgese Livio Mereghetti, classe 1929: “Ho ideato e organizzato il Campaccio per 25 anni prima di passare il testimone a Meraviglia, tra quattro anni come Us Sangiorgese festeggeremo i cento anni di attività”. Poi il Presidentedella societàClaudio Pastori è stato molto incisivo e diretto nel suo discorso, dopo aver chiesto un minuto di silenzio in onore di Sergio Meraviglia: “Come sempre l’unica cosa che desidero è quella che il giorno 6 Gennaio ci sia tanta gente sugli spalti. Questo è il mio sogno: partecipazione del pubblico legnanese. Stiamo lavorando e sensibilizzando i giovani per questo evento, loro sono il nostro futuro, abbiamo bisogno del loro entusiasmo. Lo sport è fondamentale per la loro crescita e questa gara, questo evento è un grande insegnamento di vita”. 

Marcello Magnani, da dieci anni direttore tecnico dell’evento, definito ‘l’architetto’ del Campaccio dal moderatore e Presidente Fidal Lombardia Gianni Mauri, ha già la lista dei tanti atleti che faranno grande ancora una volta la gara di San Giorgio. Ci saranno come sempre grandi campioni al via. “Doveroso il mio ricordo a Sergio Meraviglia dedicandogli un grandissimo grazie – fa sapere -,  se sono qui ora è grazie a lui che mi ha voluto nella squadra organizzatrice diversi anni fa. Il nostro impegno quest’anno nella ricerca di atleti di spessore è stato ancora più grande proprio per onorare il volere di Sergio che teneva tantissimo a questo aspetto e desiderava ancor più che ci fossero al via quanti più giovani possibile: in particolare i campioni del mondo junior di cross, almeno al femminile. Avremo un bel mix di grandi campioni stranieri insieme al meglio che l’atletica italiana possa oggi esprimere. Ritengo questo Campaccio che verrà, almeno sulla carta, uno dei migliori degli ultimi anni”.

Gara maschile con Paul Chelimo, Usa, Argento olimpico 2016 sui 5.000, Bronzo mondiale 2017 sui 5.000; Sondre Nordstadt Moen, Norvegia, neo primatista europeo di Maratona (2h05’47”); l’azzurro Daniele Meucci, già Campione Europeo di Maratona 2014, 6° Mondiali di Maratona 2017, 8° Mondiali di Maratona 2015. Ancora tanta Italia e tanta gioventù con Eyob Faniel, vincitore Venicemarathon 2017, e Alessandro Giacobazzi, primo alla Maratona di Torino 2017; Yohanes Chiappinelli, Campione Europeo U23 3000 siepi 2017, Campione Europeo U20 3000 Siepi 2015 e primatista Italiano Junior 3000 siepi, Argento Europei U20 Cross 2016; Yeman Crippa, Campione Europeo U23 2017 sui 5000m, Bronzo Europei U23 Cross 2016 e 2017.

Tra le donne, la keniana Hellen Obiri, campionessa delmondo 2017 sui 5000m, Argentoolimpico 2016,vincitrice Campaccio 2017; Agnes Tirop, Kenya: Bronzo Mondiali 2017 sui 10.000m; Campionessa Mondiali di Cross 2015 e 3^ Campaccio 2017; Lilian Rengeruk, Kenya: Bronzo Mondiali di Cross 2017; l’etiope Letesenbet Giday, Campionessa delmondo Junior di Cross 2017; l’americana Desiree Linden, 7^alleOlimpiadi 2016 sulla maratona. Italia rappresentata da Sara Dossena, rivelazione con il 6° posto alla NYC Marathon 2017, edalla giovanissima Nadia Battocletti, Bronzo Europei U20 2017 sui 3000m, argento squadra U20 Europei Cross 2017.

Iscrizioni aperte per le categorie Allieve e Allievi, Juniores e Promesse e Senior, online sul rinnovato sito www.campaccio.it, obbligatorio per le categorie Master mentre le società sportive possono mandare le iscrizioni dei propri ragazzi delle categorie giovanili alla seguente mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 4 gennaio 2018.

LE DISTANZE - Alla manifestazione possono partecipare gli atleti maschili e femminili tesserati al settore assoluti F.I.D.A.L. e I.A.A.F. per l’anno 2017 con atleti/e delle categorie: Allievi – Allieve – Juniores M – Juniores F – Promesse e Senior M/F. Ecco lerelative distanze:

-        Cat. Allieve:                                       Km 4 circa – 2 giri

-        Cat. Allievi:                                        Km 4 circa – 2 giri

-        Juniores M:                                        Km 6 circa – 3 giri

-        Cat. Juniores / Promesse / Senior F:   Km 6 circa – 3 giri

-        Cat. Promesse / Seniores M:               Km 10 circa – 5 giri

GARE REGIONALI - Alla manifestazione possono partecipare gli atleti maschili e femminili tesserati per le categorie giovanili Ragazzi/e e Cadetti/e, quelli della categoria Master (SM – SF 35-40-45-50 ed oltre) ed i possessori di tessera RunCard:

-        Cat. Ragazzi/e                                       Km 1,2 circa

-        Cat. Cadette:                                     Km 2 circa

-        Cat. Cadetti:                                      Km 2,5 circa

-        Cat. Master SM35-40-45-50:               Km 6 circa – 3 giri

-        Cat. Master SF e Master SM 55 ed oltre:       Km 4 circa – 2 giri

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti