You are now being logged in using your Facebook credentials
La Corri Tommaso è nata a giugno, in occasione della 12x1h, organizzata dall'Atletica San Marco.

Francesca Crocetti e Matteo Raimondi (fondatori) In quell'occasione, avevamo creato, una squadra di 12 atlete, che alla competizione si è aggiudicata il podio, come prima squadra femminile.

In occasione dell'evento, grazie al buon cuore dei runners, vennero "racimolare" € 1371,00 da destinare alle cure di Tommaso, oltretutto presente all'evento.

Come ogni progetto, anche la Corri Tommaso ha subito un evoluzione.

Perché non aiutare più bambini? Perché non fare di più?

E allora la Corri Tommaso si è trasformata in una sorta di "associazione".

Ed in occasione della 6 ore in pista di Bolladello, la Corri Tommaso (che ha mantenuto il nome del bambino Tommaso) ha deciso di "correre" a sostegno si, di Tommaso (il bambino affetto dalla sindrome duchenne, la forma più grave di distrofia muscolare), ma anche per la piccola Rebecca (diventata un angelo l’1 ottobre 2012), per l'associazione Rebecca, fondata da i genitori della piccola.

Ci siamo presentati a Boladello con due squadre, la Corri Tommaso maschile e la Corri Tommaso femminile.

E proprio sabato, mentre noi correvamo sull'anello rosso, Giovanni (papà di Rebecca), alla presenza di Sonia (mamma di Tommaso), ha inaugurato a Verbania la nuova sede del progetto Rebecca.

A Bolladello, le due Corri Tommaso, alla fine della giornata, hanno trionfato in ambito agonistico.

La Corri Tommaso maschile, prima assoluta, la Femminile, prima assoluta donne.

Ma la cosa stupenda è stato il risultato umano, 923.00 euro raccolti in solo 6 ore di gara.

Questo importo suddiviso equamente tra Tommaso e l'associazione Rebecca (si potranno visualizzare i versamenti).

Come era accaduto a Busto, la Corri Tommaso, ha deciso di mettere in palio un trofeo, il secondo trofeo Corri Tommaso. Trofeo per premiare la squadra più generosa.

Nell'edizione di Busto, era stata la fisiochinesi ad aggiudicarsi il trofeo Corri Tommaso, invece a Bolladello

sono stati gli amici del Bradipo Zoppo, ad aggiudicarsi il trofeo.

Fierissimi io e Matteo del risultato ottenuto, sia in ambito atletico, che umano.

Grazie a tutte le persone presenti sabato 5 a Bolladello.

 

 
facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione