You are now being logged in using your Facebook credentials
Alcune settimane fa avevamo dato un'anticipazione legata alla sparizione delle categorie "Amatori TM e TF", oggi, leggendo le nuove norme sui tesseramenti qui di seguito pubblicate, qualcuno potrebbe accusarci di aver dato un'anticipazione fasulla, ma attenzione perchè la questione si fa interessante.

Circolare_tesseramento.pdf

Norme_Affiliazioni_Tesseramento_Trasferimenti_2014.pdf

La categoria TM 23-34 esisterà ancora ma solo nella forma promozionale, ma fin qua nulla di nuovo era già cosi', la novità sta nel fatto che la Fidal la definisce come "non agonistica" che adattata al settore della corsa su strada significa "non competitiva" quindi senza premiazioni.
Verrebbe da pensare che la Fidal stia preparando lo sbarco nelle non competitive, ma questa mia ipotesi fantascientifica sara' certamente smentita dalla prossima uscita della convenzione Fidal/EPS.
Ma allora perche' tenere in piedi la categoria Amatori nella sola forma "non agonistica"? Forse perchè la categoria è prevista nello statuto della Fidal e, per non doverlo cambiare senza essere convinti di fare la cosa giusta, hanno scelto di mantenere l'involucro esterno nel quale, molto probabilmente, non entrera' nessun prodotto, almeno tra i podisti.
Per comprendere meglio cosa intendo dire, è opportuna leggersi la tabella con le categorie 2014 e soprattutto la legenda che segue:

1.3 -  Il tesserato F.I.D.A.L. può essere:                         
                         
ATLETA, appartenente alle categorie riassunte nella seguente tabella e suddivise per fasce d’età:    
                  
categoria           (fasce d’età maschili)             (fasce d’età femminili)     
    ESORDIENTI     EM 6-11 anni (2008-2003)     EF 6-11 anni (2008-2003)     
    RAGAZZI         RM 12-13 anni (2002-2001)    RF 12-13 anni (2002-2001)     
    CADETTI         CM 14-15 anni (2000-1999)    CF 14-15 anni (2000-1999)     
    ALLIEVI           AM 16-17 anni (1998-1997)    AF 16-17 anni (1998-1997)     
    JUNIORES        JM 18-19 anni (1996-1995)     JF 18-19 anni (1996-1995)     
    PROMESSE      PM 20-22 anni (1994-1992)     PF 20-22 anni (1994-1992)    
   
* SENIORES                         
    SM 23-34 anni (1991-1980)     SF 23-34 anni (1991-1980)     
    SM35  35-39 anni (1979-1975)     SF35  35-39 anni (1979-1975)     
    SM40  40-44 anni (1974-1970)     SF40  40-44 anni (1974-1970)     
    SM45  45-49 anni (1969-1965)     SF45  45-49 anni (1969-1965)     
    SM50  50-54 anni (1964-1960)     SF50  50-54 anni (1964-1960)     
    SM55  55-59 anni (1959-1955)     SF55  55-59 anni (1959-1955)    
    SM60  60-64 anni (1954-1950)     SF60  60-64 anni (1954-1950)     
    SM65  65-69 anni (1949-1945)     SF65  65-69 anni (1949-1945)     
    SM70  70-74 anni (1944-1940)     SF70  70-74 anni (1944-1940)     
    SM75  75-79 anni (1939-1935)     SF75  75-79 anni (1939-1935)     
    SM80  80-84 anni (1934-1930)     SF80  80-84 anni (1934-1930)     
    SM85  85-89 anni (1929-1925)     SF85  85-89 anni (1929-1925)     
    SM90  90-94 anni (1924-1920)     SF90  90-94 anni (1924-1920)     
    SM95  95 anni e oltre (1919 e     SF95  95 anni e oltre (1919 e     
               
** AMATORI     TM 23-34 anni (1991-1980)     TF 23-34 anni (1991-1980)
  
-------
* Le categorie Seniores includono le categorie Masters e vengono esplicitate nelle rispettive fasce d’età.     
** Le categorie Amatori rimangono solo nella loro forma promozionale “non agonistica”. Le categorie Amatori confluiscono nelle categorie Seniores, qualora diventino “agonistiche”. 
-------


Ora proviamo ad immaginare gli effetti ipotetici di queste novità in relazione, ad esempio, alla certificazione sanitaria ed alle classifiche delle gare su strada.


Certificazione sanitaria: per la categorie "Amatori TM e TF" verrebbe da pensare che potrebbe non essere più necessaria. Non sarà certamente così perchè viene scritto che quando gli Amatori gareggiano nelle "Agonistiche" confluiranno nelle categorie Senior diventando Agonisti, quindi gli Amatori non possono essere paragonati ai tapascioni, per i quali, come sappiamo, non è obbligatoria la visita medica di tipo agonitico.
Gli Amatori sono quindi NON AGONISTI ma hanno gli obblighi degli AGONISTI perche' se corrono competitive lo diventano.

Classifiche: Verrebbe da pensare che i tesserati delle categorie "Amatori TM e TF" non saranno più classificati nelle corse su strada competitive, mentre i tesserati per gli "Enti di Promozione Sportiva", ade esempio, lo sarerebbero.
Anche in questo caso non sarà certamente così, per lo stesso motivo di cui sopra, se gli Amatori gareggeranno nelle "Agonistiche", si dice che confluiranno nelle categorie Senior diventando di fatto "Agonisti".
 
Tutto questo contribuisce ad alimentare la mia convinzione (da podista e non da saltatore o lanciatore) delle totale inutilità del mantenimento delle categorie Amatori e della forma che la Fidal ha voluto dare a questa categoria, a meno che nei prossimi giorni non scopriremo che questa scelta è legata a qualche aspetto innovativo della nuova Convenzione Fidal/EPS della quale si sa solo che sarà, contrariamente a prima, unica ed uguale per tutti senza deroghe regionali.
Vi ho incuriosito? Il dibattito è aperto.


Stefano Morselli
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti