You are now being logged in using your Facebook credentials

SERVIZIO FOTOGRAFICO - Tre sue tre e ipoteca per la vittoria finale. È questo il sunto della terza tappa della Val di Fassa Running: Celestin Nihorimbere, runner del Burundi tesserato per l’Atletica Malignani di Udine, e Camilla Magliano della Podistica Torino, hanno posto un altro sigillo sulla competizione a tappe più partecipata d’Italia, consolidando la leadership nella graduatoria generale, sempre più nelle loro mani a due frazioni dalla conclusione.

Nessuno scossone, dunque, al termine dei 9,8 km del tracciato con 620 metri di dislivello con partenza e arrivo in piazza Marconi a Canazei, comprensiva di due salite impegnative e una discesa altrettanto difficile sino al traguardo sui due versanti del fiume Avisio, con transito per Alba di Canazei dove era previsto il giro di boa. L’unica variazione importante riguarda la lotta per il terzo gradino del podio al femminile, visto che la veronese di Bardolino Maria Caterina Saccardo si è trovata a proprio agio sui saliscendi di Canazei, riuscendo a precedere di 1’22” la perugina Federica Poesini, scavalcandola nella classifica generale.

Successo scontato, dunque, per il talentuoso Celesin Nihorimbere, che ha portato a termine la propria prova con il tempo di 45’03”, anche se non ha inflitto distacchi abissali ai rivali. Il mai domo Massimo Galliano, specialista proprio delle discese, ha chiuso con un ritardo di 18 secondi, il lecchese Paolo Bonanomi a 1’31”, mentre si è rivelato protagonista di giornata James Kraft, ottimo quarto a 2’01” dal vincitore, ed ora sesto nella classifica generale. Bene anche il vicentino della Gabbi Bologna Diego Gaspari, quinto, mentre hanno sofferto un tantino Mirko Bertolini del Gs Orobie, sesto, ed Eros Radaelli del Falchi Lecco, ottavo a causa di un indurimento muscolare che lo ha costretto a rallentare. In mezzo ai due troviamo Luca Tassarotti, solo quattordicesimo, l’atleta di casa Massimo Leonardi, incappato in una giornata non proprio positiva.

Distacchi contenuti dunque nella sfida al maschile, mentre fra le gentil donzelle Camilla Magliano ha dato l’ennesima dimostrazione di forza, concludendo con il tempo di 51’41”, ed infliggendo ben 3’43” ad Ana Nanu e 4’31” a Maria Caterina Saccardi, quindi a 5’53” troviamo Federica Poesini e a 6’14” la trentina Mirella Bergamo. Posizioni di vertice, sia al maschile sia al femminile, che si sono delineate sin dalle prime verticalità lungo la strada forestale che portava in quota e mantenute dai protagonisti fino al traguardo.

Al termine della terza tappa e con due frazioni ancora da disputare, in particolar modo il tappone dolomitico tutto in salita di venerdì, troviamo saldamente in testa Celestin Nihorimbere con un tempo complessivo di 2h30’54”, quindi a 2’25” il cuneese Massimo Galliano e ad oltre 7 minuti Paolo Bonanomi (2h38’26” il suo totale). Seguono, racchiusi fra loro in poco più di 3 minuti, Mirko Bertolini, Eros Radaelli, James Kraft e Luca Tassarotti.

Al femminile Camilla Magliano vanta già un vantaggio notevole sulla seconda classificata Ana Nanu, visto che la torinese ha totalizzato il tempo di 2h59’33”, la romena naturalizzata emiliana 3h08’27. Ad oltre 13 minuti Maria Caterina Saccardo, che vanta soli 3 secondi di vantaggio su Federica Poesini. Più staccata Mirella Bergamo.

Domani giornata di riposo, un’occasione per andare alla scoperta delle attrazioni e delle tradizioni della Val di Fassa, con uno spazio riservato ai più piccolini. Alle ore 16 in località Fraine a Pera di Fassa si disputerà infatti la Mini Val di Fassa Running, per due categorie, dai 7 ai 10 anni e dagli 11 ai 15 anni, su un anello di 2 km. 

Hanno detto

Celestin Mihorimbere (primo): «Correre in questa valle meravigliosa è un’occasione di forzare e consolidare la forma fisica. Sono un po’ affaticato perché le gare a tappe consumano energie. Adesso ho un buon vantaggio. Ci giocheremo tutto nella frazione dolomitica di venerdì, ma penso che anche gli avversari saranno un tantino stanchi come me dopo 5 tappe».

Massimo Galliano (secondo): «Le gambe giravano, anche se la prima salita me l’aspettavo meno impegnativa, mentre la seconda era durissima. Ho marcato Celestin per tutta la gara, lo vedevo ad una ventina di metri e confidavo di poterlo riprendere nella discesa, che è il mio forte, ma ha dimostrato di essere una macchina da guerra, nonostante sia abituato a correre su strada. Complimenti a lui».

Paolo Bonanomi (terzo): «In salita ho avvertito buone sensazioni, vedevo Celestin e Massimo davanti e poco distanti ed ero speranzoso in una rimonta, ma nel corribile e in discesa se ne sono andati. Rimango soddisfatto della mia prova, anche perché ho consolidato la terza posizione nella generale».

Camilla Magliano (prima): «Temperatura ideale per correre. Le gambe giravano bene, non come il primo giorno, ma la condizione è molto buona anche se la stanchezza inizia a farsi sentire. Ci vuole proprio la giornata di riposo. Ne approfitto per andare in bicicletta, perché ho sempre in programma gare di triathlon».

Ana Nanu (seconda): «La forma fisica ogni giorno va meglio sono contenta, dato che non avverto alcun dolore alla gamba. Questo mi dà fiducia e convinzione per proseguire determinata le prossime tappe. Sono contenta per la prova della mia ex compagna di squadra Caterina, davvero brava».

Maria Caterina Saccardo (terza): «Mi è piaciuta molto questa tappa con il transito nel bosco su un terreno morbido, dove soffro meno. In salita ho seguito a distanza Camilla e Anu e mi sono fatta aiutare dal loro passo e gestendo le forze sono arrivata in cima bene. Adesso mi gioco il terzo posto con Federica, spero che tenga la schiena nelle prossime tappe, dato che è il mio tallone d’achille».

 

IL VIDEO

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

I più letti del mese

TCS New York City Marathon 2017: ecco il primo elenco degli italiani

30 Ott, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

A Correggio, apoteosi e dramma sfiorato

09 Ott, 2017 Fabio Marri - Direttore di Podisti.Net

Milano – 13^ Deejay Ten

08 Ott, 2017 Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net

Tragedia a Parma: deceduto Luigi Liuzzi, podista pugliese

16 Ott, 2017 Roberto Annoscia - Redazione Podisti.net

Berlin Marathon: vincono Kipchoge e Cherono, record mondiale F45 per Bertone

24 Set, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Cremona - 16^ Half Marathon Cremona

16 Ott, 2017 Comitato Organizzatore

Berlino: ma dov’è finita tutta la tecnologia di Monza?

27 Set, 2017 Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.Net

Siamo vicini a Monica Casiraghi

30 Set, 2017 Fabio Marri - Direttore Podisti.Net

Berlino: il record del mondo di Catherine Bertone

24 Set, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Continua la maledizione: Luisa Zecchino investita a Massafra!

16 Ott, 2017 Roberto Annoscia - Redazione Podisti.Net

Cosa penso della Deejay Ten e di Linus

11 Ott, 2017 Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net

Chicago (USA) - 40^ Chicago Marathon

08 Ott, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Agropoli (SA) - Campionati Italiani di Mezza Maratona

17 Ott, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Una nuova Semenya alla mezza di Treviso?

11 Ott, 2017 Fabio Marri - Direttore Podisti.Net

Breno (BS) – campionato italiano master di mezza maratona

03 Ott, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Monza - Campionato Italiano Bancari

17 Ott, 2017 Dario Bacis

Parma Marathon 2017: il comitato organizzatore si racconta

20 Ott, 2017 Comitato Organizzatore Parma Marathon

Cremona Half Marathon: tengono i numeri, migliora la qualità

16 Ott, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Parma Marathon, pensando a Luigi

16 Ott, 2017 Fabio Marri - Direttore Podisti.Net

Mezze e maratone Fidal: selezione seria o caos?

19 Ott, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Sono io la Semenya di Treviso

13 Ott, 2017 Michele Corrado

René Cunéaz: primo italiano a Berlino

29 Set, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

I favoriti ed i più forti italiani della 2017 TCS New York City Marathon

13 Ott, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Taneto (RE) 41^ Marcialonga - Maratonina dal Buter e dal Formai

24 Set, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Vimercate (MB) – 17^ Stravimercate

08 Ott, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

I teatrini degli abusivi

13 Ott, 2017 Natalina Masiero

La maratonina di Crema strizza l’occhio alle donne

04 Ott, 2017 Ufficio Stampa Maratonina di Crema

L’acido lattico: identikit del grande nemico del podista

27 Set, 2017 Centro Ricerche e Studi Cutered Laboratoire di Modena

Amsterdam (NED) - 42^ Amsterdam Marathon

16 Ott, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net

Mondiale di corsa in montagna: squalificato Mamu, Puppi campione del mondo

29 Set, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Schiranna (VA) - Giro del lago di Varese

25 Set, 2017 Comitato Organizzatore

Trento Half – Mille con record

03 Ott, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net

Cesano Maderno (MB) – 10^ Corrincesano – 8^ tappa Corrimilano

25 Set, 2017 Comunicato Stampa Corrimilano

Trento - 7^ Trento Half Marathon

01 Ott, 2017 Ufficio stampa

Parma - 2^ Parma Marathon

15 Ott, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Pavia – 15^ Corripavia

01 Ott, 2017 Ufficio Stampa Corripavia Half Marathon

Gravellona Toce (VB) – 22^ MezzaMaratona del VCO

24 Set, 2017 Ufficio Stampa Evento

Trani (BT) - Tranincorsa 2017 Half Marathon

04 Ott, 2017 Roberto Annoscia - Redazione Podisti.Net

Cavriago (RE) - 35° Gir di Pos

02 Ott, 2017 Stefano Morselli - Redazione Podisti.Net

Putignano (BA) - 7^ Putignano on the road

26 Set, 2017 Roberto Annoscia - Redazione Podisti.net

Panetta fa ancora il pienone

11 Ott, 2017 Davide Viganò - FIDAL Milano

Telese Terme (BN) - 3^ Telesia Half Marathon

08 Ott, 2017 Ufficio Stampa Evento

Domani la 6^ Cinisello di Corsa, 9^ prova del Corrimilano

30 Set, 2017 Comunicato Stampa Corrimilano

Login Redazione

 

Foto Recenti