You are now being logged in using your Facebook credentials

Milano Trofeo Montestella 2017 collage foto Roberto Mandelli

SERVIZIO FOTOGRAFICO

 

Nella bella mattinata di domenica 29 Ottobre, 1301 atleti, compresi 342 non competitivi, hanno festeggiato il quindicesimo compleanno della manifestazione milanese, con un incremento delle presenze pari al 9% rispetto all’anno passato. Un’ennesima dimostrazione di fiducia da parte dei runner lombardi che partecipano a questa gara perché la considerano ben organizzata, sostenibile, veloce, e da oggi ancora più verde ed economica.

 

Le perfette condizioni meteorologiche, con temperatura intorno ai 13 gradi ed assenza di precipitazioni, hanno permesso a molti corridori di ottenere buone prestazioni cronometriche, malgrado la lunghezza del percorso, peraltro non omologato, fosse di alcuni metri superiore ai diecimila canonici ed il tracciato disegnasse diversi cambi di direzione.

 

Si è corso quasi sempre nel verde, all’interno del Parco di Trenno e nel parco del Centro Scolastico di via Natta, da dove è partita e si è conclusa la gara. Quest’ ultimo accorgimento ha consentito di ridurre i problemi e gli adempimenti richiesti dalle recenti disposizioni emesse dal Ministero degli Interni per la gestione delle manifestazioni. Il Trofeo si è confermato essere un evento sostenibile, in quanto la vicina stazione della Metropolitana MM1 ha consentito a molti partecipanti di recarsi sul luogo usando i mezzi pubblici ed i volontari hanno raccolto in maniera differenziata i rifiuti a fine gara.

 

Il più veloce di tutti è stato uno Junior, il bravissimo Ademe Cuneo (Atl. Cento Torri PV) con tempo di 31’11”, davanti a Federico Maione (Atl. Cantù) 31’24” e Stefano Casagrande (Atl. Recanati) 31’26”.  Mentre al femminile a trionfare è stata Sara Galimberti (Bracco Atl.) in 35’24”, con Ilaria Dal Magro (Atl. Lecco) 37’14” e Najla Aqdeir (Bracco Atl.) 37’45” a completare il podio.

 

Molto rapide sono state tutte le operazioni di consegna pettorali, borse e pacco gara. Le classifiche sono state esposte in bacheca pochi minuti dopo l’arrivo degli atleti. Stessa cosa dicasi per le premiazioni che si sono concluse già alle ore 11.05 malgrado l’alto numero di categorie coinvolte. Si è trattato di un momento molto toccante, in quanto alcuni riconoscimenti erano dedicati ad atleti gialloverdi che corrono in paradiso, come Cristina Lena a cui è intitolato il trofeo dalla sua scomparsa a soli 44 anni nel 2009. Senza dimenticare Gianni Tamburini, Stefano Bagliani ed altri soci, a cui va il nostro affettuoso ricordo.

Grazie all’abbassamento di due euro della quota d’iscrizione, malgrado i numerosi ed in alcuni casi anche crescenti costi necessari all’organizzazione, come ben spiegato con una lettera a tutti i partecipanti dal direttore gara, il Trofeo si è dimostrato ancora più economico che in passato. Malgrado ciò, il pacco gara, oltre ad altri omaggi, conteneva una maglia tecnica di ottima qualità.

La buona riuscita dell’evento è stata assicurata dai circa centocinquanta volontari che insieme alle ditte fornitrici hanno offerto un servizio completo, comprendente parcheggi custoditi,  un deposito borse, un tracciato ben presidiato,  il cronometraggio automatico, un adeguato ristoro a fine corsa, nonché spogliatoi con docce calde, ampie zone coperte e così via.

 

Concludiamo ringraziando vivamente tutti gli enti e le organizzazioni che ci hanno aiutato e con cui abbiamo collaborato, una lista lunga, ad ulteriore testimonianza della complessità organizzativa del nostro evento.

Con l’augurio di non avere dimenticato nessuno, un grazie al Comune di Milano, al Municipio zona 8, al Comando dei Vigili Urbani zona 8, all'AMSA ed ai gestori del Centro Scolastico di via Natta tra cui la Polisportiva Garegnano per il supporto offerto, le strutture messe a disposizione, nonché il presidio del circuito stradale cittadino.

Grazie alla FIDAL ed ai suoi Giudici di Gara; al servizio di soccorso sanitario, all’azienda che ha rilevato il cronometraggio; alle altre società di running del circuito Corrimilano, ma non solo, per la collaborazione; ai nostri sponsor (vedi elenco su www.trofeomontestella.it )

Grazie ai media per la copertura giornalistica; ai volontari, sia i membri del GS Montestella che gli altri collaboratori, come i Carabinieri in Congedo della sezione Milano Porta Magenta – Presidente Tenente Colonnello Elio Pedica, perché senza il loro prezioso lavoro, la manifestazione non avrebbe potuto aver luogo.

Grazie infine a tutti gli atleti partecipanti per la preferenza accordata. L’appuntamento per l’edizione numero sedici è già fissata per Domenica 27 Ottobre 2018.

Ricordiamo che, come tradizione,  con l’obiettivo di fornire un servizio sempre migliore, è sempre attivo l’indirizzo di posta elettronica  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  al quale è possibile inviare suggerimenti di cui cercheremo di fare tesoro. A tal proposito ci scusiamo vivamente con gli ultimi atleti, il cui pacco gara non comprendeva la maglia.

Ufficio Stampa GS Montestella   www.trofeomontestella.it  

ARTICOLI COLLEGATI

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti