You are now being logged in using your Facebook credentials

Podisti.Net Umbria

Dall’Adriatico al Tirreno splende l’A.P. Terni

27 Aprile, 2015 Ufficio Stampa APT
La cavalcata di questo lungo week end podistico per l’Amatori Podistica Terni è iniziata Sabato con la Corritonic a Terni, organizzata dagli amici della Pod. Carsulae in memoria dello scomparso Gabriele Ranocchiari. Fabiola Cardarelli si è confermata per…

Deruta (PG) - 4^ Per le vie della ceramica

27 Aprile, 2015 Antonello Menconi
E’ stata una gran bella gara. Ma soprattutto, una gran bella festa di sport. Come magari se ne dovrebbero vedere tutte le domeniche, tutti i giorni. A Deruta si è disputata la gara podistica disputata “Per le vie della ceramica” ed è stato un gran successo.…

L'A.P. Terni in mostra per il mondo

21 Aprile, 2015 Ufficio Stampa A.P.T.
Anche domenica 19 aprile i colori gialloblù dell’APT sono stati indossati dai suoi atleti in giro per tutto il mondo. A Spoleto una bella pattuglia di Atleti dell’APT si è cimentata nelle due prove di trail di 17 e 50 km riportando buoni risultati soprattutto…

San Feliciano (PG) - 13° Giro Podistico dell’Umbria

20 Aprile, 2015 Antonello Menconi
Si è chiuso dopo quattro tappe il 13° Giro Podistico dell’Umbria, che si era aperto giovedì 16 aprile a Gualdo Tadino, per poi proseguire a Nocera, quindi ad Isola Maggiore, con la gara a cronometro, e il gran finale ancora sul Trasimeno, a San Feliciano, per…

Weekend di gare in giro per il mondo per l’A.P.T.

13 Aprile, 2015 Ufficio Stampa A.P.T.
Si è concluso un week end molto intenso per i colori APT, costellato di gare che hanno travalicato i limiti nazionali. Hanno iniziato sabato gli Ultramaratoneti del trail dei Monti Cimini, Fabio Sensini,Danilo Venturi e Maurizio Sordini che si sono cimentati…

L'Amatori Pod. Terni alla Maratona di Roma

23 Marzo, 2015 Ufficio Stampa A.P.T.
Domenica scorsa ben 15.000 runners provenienti da 111 nazioni hanno partecipato alla maratona di Roma, con loro diversi atleti in handbike in un percorso di 42195m che attraversa la Capitale godendo in pieno della bellezza dei suoi monumenti; insieme a loro…
Domenica scorsa la città di Firenze è stata la meta di tanti podisti provenienti da tutto il mondo, per due gare totalmente diverse ma entrambe di grande fascino, la durissima 100 km del 'Passatore' e la festosa 'Deejay Ten' organizzata da Linus e dal il trio medusa di Radio Deejay. La delegazione dei podisti ternani è stata numerosissima per la gara di Linus, infatti, un intero pullman organizzato dall'Amatori Podistica Terni partito il sabato, si e' unito ai componenti dei gruppi della Podistica Myricae, Avis Terni, Athletic Terni e Podistica Carsuale. Tanta l'allegria dei 10 000 podisti nei 10 km per le vie del centro di Firenze con una forte promozione esercitata dai ternani per la Maratona di San Valentino di febbraio 2014.
Stessa allegria, con qualche preoccupazione in più, al 41° ‘Passatore’, partito alle ore 15.00 di sabato 25 maggio, dove il via lo hanno dato il sindaco della città Matteo Renzi e il presidente della ‘100 Km’ Elio Ferri, sotto la pioggia, abbattutasi su Firenze con 8 gradi di temperatura.

La gara si è svolta praticamente tutta in un clima a dir poco autunnale, 6 gradi a Vetta le Croci, 3 al passo della Colla di Casaglia al 48 km, di nuovo 6 a Marradi al 65 km, poi ancora 8 a Faenza, quando una pioggerellina fine fine ha accolto il vincitore Giorgio Calcaterra.

L’atleta romano, campione italiano Fidal di specialità, conferma di essere il “mito vivente” della corsa “più bella del mondo”.  2° l’ucraino Evgeni Glyva, 3° l’altoatesino Hermann Achmuller. Tra le donne, 1^ la croata Marija Vrajic, vincitrice delle ultime due edizioni della Maratona di San Valentino. Le condizioni atmosferiche hanno prodotto questi risultati numerici : Iscritti 2.015, partiti 1.782, arrivati 1.451.

 

Grande è stata la prestazione dell'atleta dell' Amatori Podistica Terni, Giorgio Tazza, uomo avvezzo alle lunghe distanze, (diverse maratone concluse sotto le tre e secondo assoluto in una 6 ore con 72 km percorsi) dove la forza mentale guida il corpo che imporrebbe di fermarsi. Giorgio Tazza ha impiegato 9h38' arrivando decimo di categoria. Una gara che nel suo passato ha proprio visto la partecipazione di tanti atleti del nostro territorio con la vittoria per due anni consecutivi, nel 1984 e nel 1985, del narnese Fausto Coletti.

Erano presenti altri 4 componenti del gruppo ternano, ma viste le condizioni climatiche hanno optato di fermarsi nei traguardi intermedi: Giacomo e GianFilippo Grillo al 32km, Carolina Agabiti e Giuliano Gennari al 65 km.

 

rss

I più letti del mese

Renzi corre (di balle)

22 Apr, 2015 591

Meeting di Chiari

29 Apr, 2015 335

Ossola Trail, good to run

14 Apr, 2015 313

Milano – 17^ Corrilambro

03 Mag, 2015 305

Login Redazione

 

Foto Recenti