You are now being logged in using your Facebook credentials

Notizie

boclassic

BOclassic: un San Silvestro esplosivo con Moen, Ozbilen e tanti altri campioni

26 Dicembre, 2017 Alberto Stretti - Ufficio stampa
La BOclassic si conferma per l’ennesimo anno la regina delle corse su strada di Capodanno in Europa e non solo.Una lunga trattativa, giunta a un finale positivo solo pochi giorni fa, ha portato Sondre Nordstadt Moen a scegliere la BOclassic per il suo ritorno…
Reggio Aicardi

Cicloturismo sui generis a Reggio (e non solo)

11 Dicembre, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net
Riceviamo e pubblichiamo una lettera di Daniele Cavazza, che ci segnala un’irregolarità. Il contesto è la maratona di Reggio Emilia ma in realtà è un qualcosa che accade in molte manifestazioni; si tratta quindi, come Cavazza giustamente rileva, di un…

Campionati Europei di cross a Samorin: la squadra azzurra

30 Novembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
Il Settore tecnico della Fidal ha annunciato la formazione azzurra, composta da 37 atleti, che il prossimo 10 dicembre parteciperà a Samorin in Slovacchia ai Campionati Europei di corsa campestre. In questa edizione ci saranno due novità: - Per la classifica…
Mandelli 650x488 Roberto Mandelli fotografo 800 K M

Roberto Mandelli fotografo, 800 K+M

29 Novembre, 2017 Fabio Marri - Direttore Podisti.Net
Con le 1500 foto pubblicate su Podisti.net da Almè il 3 novembre per la “Corsa sulla Quisa”, Roberto Mandelli ha raggiunto le 800 mila (800 K come si scriveva ai primordi dei computer) fotografie podistiche pubblicate. Ma il conto è già approssimato per…

Osimo (AN) - 5° Cross Valmusone

26 Novembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
L’Atletica Amatori Osimo ha organizzato la 5^ edizione del Cross Valmusone, gara di selezione per i prossimi Campionati Europei di corsa campestre in programma il 10 dicembre a Samorin in Slovacchia. Nella gara di 10 km riservata alle categorie Promesse e…
BORA trail 2017 MAPPA BUS

Trail della Bora, a Trieste ti ci portiamo noi

23 Novembre, 2017 Comitato Organizzatore Trail della Bora
Trieste non è certamente centrale da un punto di vista geografico, più lontana da raggiungere da qualunque parte si provenga, o quasi. Ed allora vogliamo avvicinarla per tutti quelli che vorranno essere della partita il prossimo 6 gennaio, quando si correrà…

Modena Campionati ITA Societa 650x433 foto Fabio Marri

SERVIZIO FOTOGRAFICO

 

Modena incorona i club campioni d'Italia 2017. Al maschile conferma del sodalizio campano dell'Enterprise Sport & Service che svetta nettamente con 113 punti su Atl. Riccardi Milano 1946 (75.5) e i padroni di casa de La Fratellanza 1874 (71.5). Tra le donne, il titolo dopo due anni torna a Milano sulle casacche della Bracco Atletica che con 102 punti precede la Studentesca Milardi Rieti (89) e l'Atletica Brescia 1950 (72). Lontano dal podio le pluriscudettate dell'ACSI Italia Atletica, alle prese con diverse assenze per infortunio. Per l'Enterprise sei vittorie individuali di cui cinque firmate dagli atleti lettoni in forza al club di Benevento: Janis Leitis (400m), Janis Baltuss (400hs), Mareks Arents (asta), Elvijs Misans (triplo), Rolands Strobinders (giavellotto) e Francesco Fortunato (10.000m marcia). Per le milanesi della Bracco, invece, si impongono in quattro: Federica Casati (3000 siepi), Nicla Mosetti (100hs), Valentina Trapletti (5000m marcia) e le staffettiste Tassani-Spadotto Scott-Trevisan-Battaglia (4x400). Nel bel mezzo della seconda giornata di gare arriva anche un temporale che, però, non rovina la colorata festa delle premiazioni. 

FINALE ORO: MARTELLATA DI FALLONI 74,42 - L'acuto di oggi proviene dalla gabbia del martello dove l'azzurro Simone Falloni (Studentesca Milardi Rieti) lancia 74,42 realizzando la sua quarta prestazione in carriera. Gara sospesa per la pioggia nel peso dove il bronzo europeo U23 Sebastiano Bianchetti (Studentesca Milardi Rieti) si impone con 18,77. La "golden girl" dei 400hs Ayomide Folorunso (CUS Parma) non ha rivali sul giro di pista con barriere (58.34), mentre i 200 metri vedono l'affermazione di Mario Di Giambattista (Atl. Futura Roma) in 21.44 (+1.1). Al femminile, doppietta della lettone Gunta Latiseva-Cudare (GS Valsugana Trentino), ieri vincitrice dei 400 e oggi al successo sui 200 in 23.26 (+0.4) ovvero la specialità che le ha messo al collo medaglia d'argento alle Universiadi tra le azzurre Siragusa e Bongiorni. A proposito di doppiette, fanno il bis anche i gemelli Zoghlami. I 23enne del CUS Palermo replicano il verdetto dei 3000 siepi con Ala che, sotto l'acquazzone, mette il naso davanti al fratello Osama (crono 14:19.10 per entrambi). Sugli 800 concede il bis lo "scapigliato" Enrico Riccobon (Brugnera Friulintagli) che si aggiudica la volata in 1:52.44. Nel lungo, l'azzurra Laura Strati (Atl. Vicentina) stampa nella sabbia un 6,40 (+0.8) battuto soltanto dal 6,51 (+1.3) della lettone Lauma Griva (GS Valsugana Trentino). Nell'analogo concorso maschile 7,71 (0.0) di Alessio Guarini (SEF Virtus Emilsider Bologna), mentre la pedana dell'asta femminile è teatro dell'ultima gara da astista di Elena Scarpellini. Per la cronaca, la bergamasca dell'ACSI Italia Atletica finisce seconda (3,90 come la vincitrice Letizia Marzenta) dopo essersi generosamente cimentata anche nella contemporanea gara di salto in lungo. SEGUE: http://www.fidal.it/content/CdS-Bracco-ed-Enterprise-vincono-gli-scudetti/109968

TV - Una sintesi televisiva della Finale Oro di Modena, autoprodotta dalla FIDAL, andrà in onda su RaiSport in base al seguente programma: lunedì 25 settembre, ore 15.15-17.15 (prima giornata); martedì 26 settembre, ore 13.55-15.50 (seconda giornata).FINALE ORO - LE CLASSIFICHE
Uomini: 1. Enterprise Sport & Service 113 punti (CAMPIONI D’ITALIA 2017); 2. Atl. Riccardi Milano 1946 75,5; 3. La Fratellanza 1874 Modena 71,5; 4. Atl. Studentesca Rieti Andrea Milardi 68; 5. Cus Palermo 64,5; 6. Athletic Club 96 Alperia Bolzano 60; 7. Assindustria Sport Padova 53,5; 8. Atl. Futura Roma 51; 9. Atl. Firenze Marathon 44; 10. Atl. Biotekna Marcon 41; 11. Sef Virtus Emilsider Bologna 39; 12. Atl. Brugnera Friulintagli 39.
Donne: 1. Bracco Atletica 102 punti (CAMPIONESSE D’ITALIA 2017); 2. Atl. Studentesca Rieti Andrea Milardi 89; 3. Atl. Brescia 1950 72; 4. Gs Valsugana Trentino 60; 5. Atl. Vicentina 60; 6. La Fratellanza 1874 Modena 58; 7. Cus Parma 54; 8. Acsi Italia Atletica 53; 9. Us Quercia Trentingrana Rovereto 52; 10. Atl. Firenze Marathon 49; 11. Atl. Malignani Libertas Udine 35; 12. Atl. Libertas Arcs Cus Perugia 35.RISULTATI/Results - FOTO/Photos (di Giancarlo Colombo/FIDAL) 

FINALE ARGENTO: PRO PATRIA E PRO SESTO AL VERTICE, FALOCCHI 2,20
È targata Milano la Finale Argento dei Campionati Italiani di Società Assoluti, conclusasi oggi allo stadio Raffaele Guariglia di Agropoli (Salerno). Sulla pista intitolata a Pietro Mennea sono infatti le donne del Cus Pro Patria Milano e gli uomini della Pro Sesto a issarsi in cima alle classifiche per club, entrambi risalendo dal secondo posto con cui avevano chiuso la prima giornata di ieri. Le meneghine la spuntano di solo mezzo punto (93) sulle venete dell’Assindustria Sport Padova (92.5), prime al giro di boa. Terzo posto per il Cus Torino, a quota 69. Più netta la vittoria degli uomini della Pro Sesto maschile, che si impongono con 98 lunghezze davanti al Cus Parma (77.5) e Atletica Vicentina (66). Fra le cose migliori della mattinata il 2,20 nel salto in alto del ventenne Christian Falocchi, argento europeo U23, che prova anche ad attaccare i 2,26 del PB. SEGUE: http://www.fidal.it/content/Finale-Argento-%C3%A8-bis-milanese/109971

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti